AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS_15 GENNAIO 2021_h.10.00

Data:
15 Gennaio 2021
Immagine non trovata

🔶Situazione epidemiologica oleggese🔶

Sono attualmente 61 (+2 rispetto allo scorso bollettino) i nostri concittadini positivi al COVID 19 di cui 6 ricoverati. L'età media dei positivi è 49 anni. 6 (da 0 a 10 anni), 4 (da 10 a 20 anni), 8 (da 20 a 40 anni), 20 (da 40 a 60 anni), 16 (da 60 a 80 anni) e 7 con più di 80anni.

🔶Situazione epidemiologica generale🔶

(Figura 1) Italia e Lombardia: sono costanti intorno allo zero. Piemonte: è al di sotto del dato nazionale ma dopo una discesa dai primi di gennaio ha ripreso a salire il giorno 8 gennaio. Da allora la crescita è netta pur mentendo il valore al di sotto della media nazionale.

(Figura 2) Dai primi di gennaio, in Italia, il numero dei Guariti quasi coincide con il numero dei Nuovi Casi. Abbiamo quindi un numero di Positivi Totali costante.

(Figura 3) In Piemonte la situazione è leggermente diversa. I Nuovi Casi sono in lenta crescita, come in Italia, ma il numero di guariti scende in maniera costante da alcuni giorni. Dato che il numero dei Guariti rimante però al di sopra del numero di Nuovi Casi abbiamo una diminuzione dei Positivi Totali. Purtroppo però il trend di discesa dei Guariti e di lenta salita dei Nuovi Casi ci porterà presto ad un inversione di tendenza.

(Figura 4) Il modello italiano di andamento in seguito al lock down è da abbandonare: i dati reali sono ormai troppo distanti. Significa che le norme di restrizione attivate in novembre e dicembre e che ci avevano portato ad una drastica diminuzione dei casi hanno terminato la loro efficacia.

(Figura 5) In Piemonte i dati invece si mantengono ancora molto simili al modello anche se iniziamo a notare uno scostamento che potrebbe portare nuovamente la curva a salire.

Le norme restrittive applicate in novembre e dicembre hanno quindi smesso di far diminuire i casi e le riaperture stanno facendo nuovamente salire le curve. Ci aspettano settimane difficili dove dovremo nuovamente confrontarci con il virus. La campagna vaccinale sta andando avanti e, insieme alle norme che saranno inevitabilmente più restrittive, speriamo di poter contenere meglio i casi rispetto all'autunno.

 

IL SINDACO

Andrea Baldassini

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Aprile 2021