AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS_23 LUGLIO 2021_h. 10.00

Data:
23 Luglio 2021
Immagine non trovata

🔶NUOVO DECRETO GREEN PASS🔶

Il Green Pass diventa essenziale per molte attività anche quotidiane.

CHI PUO' AVERLO

Può averlo:

🔸Chi abbia avuto almeno una dose di vaccino;

🔸Chi abbia fatto un tampone negativo nelle 48 ore precedenti;

🔸Chi sia guarito dal Covid nei sei mesi precedenti.

 

COME OTTENERLO

Per richiederlo si può consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/ seguendo una delle seguenti modalità:

🔸Sito Internet: https://www.dgc.gov.it/spa/public/home (utilizzando la tessera sanitaria)

🔸App per smartphone: Io e Immuni

 

LIMITAZIONI PER CHI NON HA IL GREEN PASS

Dal 6 agosto il Green Pass sarà obbligatorio per :

🔹 accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti;

🔹 spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive;

🔹 musei, mostre e luoghi della cultura;

🔹 piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;

🔹 sagre e fiere, convegni e congressi;

🔹 centri termali, parchi tematici e di divertimento;

🔹 centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attività di ristorazione;

🔹 attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;

🔹 concorsi pubblici.

Treni e trasporti pubblici non sono al momento soggetti al Green pass.

Le disposizioni non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

 

MISURE RELATIVE AL "COLORE DELLE REGIONI"

Cambiano anche i parametri per i “passaggi di colore” delle regioni legati al rischio Covid:

🔹 Zona Gialla con occupazione dei posti letto nelle terapie intensive pari al 10% e ospedalizzazione del 15%, con le conseguenti restrizioni già definite nelle misure passate;

🔹 Zona Arancione con occupazione dei posti letto nelle terapie intensive pari al 20% e ospedalizzazione del 30%, con le conseguenti restrizioni già definite nelle misure passate;

🔹 Zona Rossa con occupazione dei posti letto nelle terapie intensive pari al 30% e ospedalizzazione del 40%, con le conseguenti restrizioni già definite nelle misure passate.

 

IL SINDACO

Andrea Baldassini

Ultimo aggiornamento

Giovedi 23 Settembre 2021