AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS_23 APRILE 2021_h. 9.30

Data:
23 Aprile 2021
Immagine non trovata

🔶DECRETO RIAPERTURE🔶

Finalmente un calendario che indica date di riaperture e non chiusure. Il numero ormai basso di contagi sicuramente permette maggior ottimismo rispetto al passato soprattutto in concomitanza con la campagna vaccinale che, anche ad Oleggio, non solo è partita ma sta funzionando benissimo. Grazie ai medici di base e ai tanti volontari stiamo vaccinando in media 140 persone al giorno.

Il Decreto riaperture è riassunto nei punti seguenti.

Il coprifuoco rimane alle 22, il decreto è in vigore fino al 31 luglio ma è possibile che l' orario del coprifuoco venga modificato già il 31 maggio.

 

🔴SPOSTAMENTI

Dal 26 aprile:

• sono consentiti gli spostamenti tra Regioni o Province autonome che si trovano

in zone gialle o bianche;

• chi è munito di pass vaccinale può spostarsi da una Regione all’altra anche

se si tratta di zone rosse o arancioni

Dal 1° maggio al 15 giugno, in zona gialla e arancione, è possibile andare

a trovare amici o parenti

 

🔴SCUOLA

Dal 26 aprile e fino alla fine dell’anno scolastico si torna in classe

anche nelle scuole superiori (secondarie di secondo grado).

La presenza è garantita in zona rossa dal 50% al 75%.

In zona gialla e arancione dal 70% al 100%.

 

🔴RISTORAZIONE

Dal 26 aprile i ristoranti aperti a pranzo e a cena, purché all’aperto.

 

🔴SPETTACOLI

Dal 26 aprile riaprono al pubblico cinema, teatri, sale concerto, live club. I posti a sedere sono preassegnati a una distanza di un metro l’uno dall’altro. La capienza massima consentita è pari al 50% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1000 all’aperto. In relazione all’andamento epidemiologico e alle caratteristiche dei siti, si potrà autorizzare la presenza di un numero maggiore di spettatori all’aperto, nel rispetto delle indicazioni del Cts e delle linee guida.

 

🔴MANIFESTAZIONI SPORTIVE

Dal 1° giugno sono aperte al pubblico le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico.

 

🔴PISCINE, PALESTRE E SPORT DI SQUADRA

Dal 26 aprile è consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività sportiva, anche di contatto.

Dal 15 maggio riaprono le piscine all’aperto.

Dal 1° giugno riaprono le palestre.

 

🔴FIERE E CONGRESSI

Dal 15 giugno riaprono le fiere.

Dal 1° luglio via libera a convegni e congressi.

 

🔴CENTRI TERMALI, ZONA PARCHI TEMATICI E DI DIVERTIMENTO

Dal 1°luglio sono consentite le attività nei centri termali e possono riaprire i parchi tematici e di divertimento.

 

🔴PASS VACCINALE

Può avere il pass vaccinale (certificazione verde):

chi ha completato il ciclo di vaccinazione

chi si è ammalato di Covid ed è guarito

chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo nelle ultime 48 ore.

I pass vaccinali rilasciati in ambito Ue sono validi in Italia.

Per ora non sappiamo ancora il colore della nostra Regione anche se da più fonti e dai dati dei contagi dovremmo essere "gialli".

Raccomando comunque alla cautela: non vanifichiamo sacrifici e privazioni che hanno contraddistinto l'ultimo anno.

 

IL SINDACO

Andrea Baldassini

Ultimo aggiornamento

Martedi 25 Maggio 2021