AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS_4 MARZO 2021_h.09.00

Data:
04 Marzo 2021
Immagine non trovata

Oltre alla situazione epidemiologica oggi aggiungo anche il paramento dei Nuovi Contagi settimanali ogni 100.000 abitanti che permetterà un confronto diretto tra il territorio di Oleggio, il Piemonte, la Lombardia e la media nazionale.

🔶Situazione epidemiologica oleggese🔶

Sono attualmente 52 (-13 rispetto allo scorso bollettino) i nostri concittadini positivi al COVID 19 di cui 3 ricoverati. L'età media dei positivi è 47,27. 4 (da 0 a 10 anni), 4 (da 10 a 20 anni), 11 (da 20 a 40 anni), 16 (da 40 a 60 anni), 14 (da 60 a 80 anni) e 3 con più di 80 anni.

🔶(Figura 1) - E’ stato introdotto recentemente il parametro Numeri di Casi settimanali su 100.000 abitanti. Analizziamolo a partire dall'inizio della pandemia. In primavera abbiamo avuto il primo picco, fermato dal lock down totale che lo ha fatto scendere rapidamente complice anche la primavera che, con l'aumento delle temperature, ha contribuito a limitare i contagi. In autunno la seconda ondata ha registrato picchi superiori a 600 casi/100.000 abitanti e ha visto il Piemonte superare sia la media nazionale sia la Lombardia. E' seguito il calo dovuto alle restrizioni di novembre e dicembre per poi rimanere stabile fino alla fine di febbraio. Da allora il dato sale in maniera preoccupante.

🔶(Figura 2) - Il dato del grafico precedente, da cui ho estrapolato solo gli ultimi mesi. Abbiamo un andamento abbastanza costante fino al 18 febbraio dove possiamo notare un trend in decisa salita.

🔶(Figura 3) - Il dato oleggese degli scorsi giorni: come possiamo notare abbiamo un dato costante che mostra un leggera salita dal 2 marzo. Nei prossimi giorni valuteremo il trend. Abbiamo comunque valori (circa 160) al di sotto dei quelli dell'intera regione Piemonte (circa 215).

🔶(Figura 4) - Andamento del coefficiente di crescita esponenziale. Purtroppo le curve hanno assunto un trend in decisa salita nelle ultime settimane dopo essere rimaste stabili per oltre due mesi.

🔶(Figura 5) - Dal 24 febbraio il coefficiente di espansione del Piemonte ha superato quello della Lombardia ponendoci in una situazione ancora più difficile.

 

IL SINDACO

Andrea Baldassini

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Aprile 2021