VIABILITA' MONOPATTINI

Istruzioni per l'uso

Data:
21 Ottobre 2020
Immagine non trovata

I monopattini elettrici sono tra i protagonisti della mobilità degli ultimi anni, difatti la loro invasione insieme ai Segway, Hoverboard e biciclette a pedalata assistita, è un fenomeno destinato a crescere.


I mezzi elettrici della nuova mobilità alternativa e sostenibile sono ottimali per abbreviare le distanze, nelle piccole come nelle grandi città, ma bisogna che questi seguano delle norme e regole comportamentali specifiche ora inserite nel Codice della Strada.


A tal proposito l’Amministrazione comunale, nella persona di Paola Caraglia, Assessore alla Viabilità, in collaborazione con il Comando di Polizia Locale di Oleggio propone un vademecum per l’utilizzo corretto dei monopattini elettrici, gli unici che per ora possono essere usati sulla strada pubblica (Segway, Hoverboard e Monowheel possono essere usati solo in aree a loro riservate)

Normativa di riferimento - Articolo 1 comma 75 e seguiti dalla legge 27 dicembre 2019, n.160

Caratteristiche e dotazione


-    Non sono dotati di posto a sedere
-    Sono dotati di campanello
-    Sono dotati di regolatore di velocità massima a 25km/h, se in grado di sviluppare velocità superiori  a 20km/h, o a 6km/h nelle aree pedonali.
-   Sono equiparati ai velocipedi e quindi possono circolare liberamente, nel rispetto delle specifiche prescrizioni previste dal Codice della Strada.

Requisiti per la conduzione


-    Il conducente deve aver compiuto 14 anni
-    E’ obbligatorio indossare un idoneo casco protettivo per i minori dai 14 ai 18 anni di età


Dove possono circolare


-   Strade urbane con limite di velocità fino a 50km/h
-    Strade extraurbane solo se è presente una pista ciclabile
-    Aree pedonali

E’ obbligatorio utilizzare  la pista ciclabile quando presente.


E’ sempre vietata ai monopattini la circolazione sui marciapiedi

 

Norme di comportamento nella circolazione


-    Non possono superare la velocità di 6km/h nelle aree pedonali e di 25km/h sulla carreggiata
-    Devono essere condotti a mano se sprovvisti  o mancanti dei dispositivi di illuminazione, nelle ore notturne o di scarsa visibilità, o in caso di traffico intenso o quando la presenza di pedoni lo richiede 
-   I conducenti devono indossare il giubbotto o le bretelle retro-reflettenti ad alta visibilità (art.162, c.4-ter, CdS) nelle ore notturne o di scarsa visibilità 
-    Avere libero uso delle braccia e delle mani
-    Il conducente deve reggere il manubrio sempre con entrambe le mani (tranne che durante la segnalazione di svolta che va fatta con il braccio corrispondente, come per le biciclette)

E’ vietato, invece


-    Trainare o farsi trainare
-    Trasportare persone, animali o cose oltre il conducente

Data la rapida diffusione dei monopattini elettrici, stanno crescendo in tutta Italia anche gli incidenti che li vedono coinvolti, alcuni purtroppo anche mortali.

La Polizia Locale, come tutte le forze dell’ordine, è impegnata sempre di più nel controllo di questi nuovi mezzi di locomozione.

Si ricorda che le sanzioni previste possono arrivare fino alla confisca del monopattino per le violazioni più gravi.

La Polizia Locale è a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito al corretto utilizzo di tali veicoli. 
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Aprile 2021