MERCATI SETTIMANALI - PROROGA DELLA VALIDITÀ DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGIO PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA FINO AL 31/12/2023.

PROROGATE FINO AL 31/12/2023 LE CONCESSIONI IN ESSERE

Data di pubblicazione:
15 Giugno 2022
MERCATI SETTIMANALI - PROROGA DELLA VALIDITÀ DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGIO PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA FINO AL 31/12/2023.

L'Amministrazione comunale comunica ai concessionari di posteggio dei mercati settimanali  che con Determinazione nr. 387 del 15/06/2022 è stata disposta:

- al fine di evitare vuoti normativi, dovendosi garantire dall’ 01/07/2022 l’esercizio dell’attività di vendita su aree pubbliche su posteggio fisso per le quali sono vigenti al 30/06/2022 le concessioni in essere, ed in attesa di una riforma organica del Parlamento che subordini il rilascio delle concessioni al preventivo esperimento di una procedura ad evidenza pubblica, la proroga della validità delle concessioni fino al 31/12/2023;

- che, non appena il legislatore nazionale ed il legislatore regionale abbiano provveduto alla riforma organica della materia, subordinando il rilascio delle concessioni al preventivo esperimento di una procedura ad evidenza pubblica, individuandone le linee guida alle quali i Comuni debbano attenersi, verrà indetto un apposito bando;

- in ogni caso che le concessioni in essere manterranno la propria validità sino al termine della procedura ad evidenza pubblica di futura indizione per l’assegnazione dei posteggi dei mercati;

- che permangono in capo ai concessionari tutti gli obblighi in ordine alla regolarità contributiva e fiscale VARA, secondo i termini e le modalità come da ultime individuate con D.G.R. 18/02/2022 n. 28-4676: “LR 28/1999, articolo 11. Commercio su area pubblica. Verifiche di regolarità contributiva e fiscale delle imprese (VARA). Adeguamento ai termini previsti dall’articolo 56 bis DL 73/2021, per l’emergenza COVID”.

Ultimo aggiornamento

Martedi 28 Giugno 2022